La ricerca e la società

La ricerca scientifica in meteorologia serve a comprendere meglio come funziona la nostra atmosfera, e a produrre modelli numerici che aiutano a vivere e frequentare più in sicurezza le zone più impervie del territorio alpino

Dati e osservazioni

Raccogliere dati di alta qualità e di grandezze solitamente poco studiate

Analisi e ricerca

Analizzare i dati inediti e sviluppare nuovi approcci e teorie per capire a fondo lo strato limite montano (MBL).

Modelli e previsioni

Sviluppare modelli a scala regionale (WRF), implementando nuovi dataset, e verificandoli con i dati raccolti nelle campagne di misura

La ricerca meteorologica in alta montagna è la nuova frontiera, soprattutto volta
a capire sempre più nel dettaglio le leggi che governano la dinamica atmosferica
dove si hanno interazioni complesse tra essa e la superficie terrestre.

Queste sono le sfide del progetto MetAlp: comprendere più a fondo l’atmosfera
in ambito montano e implementare le scoperte fatte con le campagne sperimentali
nei modelli numerici di previsione del tempo.

Il gruppo di ricerca

Iscriviti alla nostra newsletter

Ultime notizie

L’osservatorio Alpe Veglia

La stazione multiparametrica per il monitoraggio del trasporto fluviale dei sedimenti del sistema “Valle Aurona – Ghiacciaio del Monte Leone” Nel giugno 2021, grazie alla collaborazione tra l’Università degli Studi di Milano (UNIMI), la Libera Leggi tutto…

L’Alpe Veglia invernale

La neve e il silenzio, marzo 2021 L’alpe veglia d’inverno è inaccessibile a causa della neve che blocca la principale via di accesso, i ripidi pendii spazzati dalle valanghe la rendono mortale finché la primavera Leggi tutto…

it_ITItaliano